Ministero Istruzione e FIPGC

MINISTERO ISTRUZIONE E FIPGC

Il MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ) e
FIPGC (Federazione Internazionale Pasticceria Gelateria Cioccolateria)
hanno stipulato un protocollo d’intesa per rafforzare il rapporto tra scuola e mondo del lavoro.

La Federazione Italiana Pasticceria Gelateria Cioccolateria nasce con l’intento di collaborare con tutte le realtà  esistenti associative, con i grossisti, le scuole professionali, le scuole alberghiere, tutti i professionisti (nessuno escluso) che come noi vogliono rafforzare sempre più il Made in Italy.

Il passaggio tra la formazione scolastica e il mondo del lavoro non è sempre armonioso e senza ostacoli. Per superare questi problemi scende in campo l’associazionismo, nella fattispecie la Fipcg, Federazione internazionale pasticceria, gelateria e cioccolateria, che lo scorso 20 giugno ha firmato un accordo con il MIUR, il Ministero dell’Istruzione, dell’Università  e della Ricerca.

Scopo dell’accordo, è quello di creare una serie di iniziative a livello territoriale per realizzare tirocini formativi presso imprese del settore, attivare esperienze di alternanza scuola-lavoro e iniziative di informazione rivolte agli studenti e ai docenti delle istituzioni scolastiche, al fine di rendere i percorsi formativi quanto più connessi.

La Fipgc al suo interno ha costituito una commissione che lavorerà  accanto al Miur per definire le modalità  operative.

È stato siglato un protocollo d’intesa tra Ministero  dell’Istruzione, Università  e Ricerca e la Fipcg  per rafforzare il rapporto tra scuola e lavoro e offrire agli studenti opportunità  di formazione di alto e  qualificato profilo, volte all’acquisizione di competenze spendibili nel mercato del lavoro, spiega Roberto Lestani,  campione del mondo di pasticceria e presidente della Fipgc.

Con questo accordo  la Fipcg  intende realizzare sinergie con il sistema scolastico nazionale, per contribuire  con proprie risorse, esperienze, conoscenze scientifiche, tecnologiche e gestionali, al miglioramento della formazione tecnico-professionale, tecnologica ed operativa degli studenti, con particolare riferimento agli Istituti Professionali, settore Servizi ‘Indirizzo Enogastronomia e Ospitalità  Alberghiera.

Menu