fbpx

Tutto il mondo dell’Ho.re.ca, di nuovo insieme e all’interno di un’unica manifestazione. Dalla Ristorazione Professionale all’arte bianca, dal comparto Bar Macchine caffè Vending al Gelato Pasticceria e all’Arredo Tecnologia Tavola, per le diverse filiere dell’ospitalità professionale il place-to-be dove celebrare la ripartenza dell’intero settore sarà “in presenza”, e in piena sicurezza, a HostMilano (a fieramilano, dal 22 al 26 ottobre 2021). Un vero e proprio hub dell’equipment globale, quello giunto alla 42esima edizione, che vedrà protagonisti tutti i key player mondiali dell’ospitalità professionale. Pronti ad osservare da vicino non solo le novità di prodotto, ma soprattutto a incontrarsi “live” dopo tanti mesi, confrontandosi su quali saranno gli scenari del futuro proprio nel momento in cui la fiducia torna farsi strada nel fuoricasa.

Presenti oltre 1100 aziende, quasi una su due è straniera

Come sua tradizione, anche l’edizione 2021 di Hostmilano promette di essere il marketplace ideale dove incontrare tutte le realtà più importanti dell’ospitalità professionale, a cominciare dagli oltre 1100 espositori che hanno già confermato la loro presenza. Provenienti da 40 Paesi (tra questi, ci sono mercati come Germania, Francia, Spagna, Usa, Portogallo, Olanda, Grecia e Regno Unito), e con un tasso di internazionalità sul totale degli espositori che sfiora il 40%,

Aree come la Ristorazione Professionale (38%), il Bar Macchine caffè Vending (33%) e l’Arredo Tecnologia Tavola (18%), insieme valgono l’89% della manifestazione.

Fedele alla sua tradizione di trendsetter per tutte le filiere dell’Ho.re.ca, anche la prossima edizione di Hostmilano metterà sul piatto, accanto alle occasioni di business, un’agenda di oltre 800 eventi – competizioni nazionali e internazionali, show-cooking, seminari di approfondimento – suddivisi tra le sue macro-aree.

All’insegna di competizioni ed eventi a 360° è l’agenda stilata per il settore caffè; grazie all’accordo raggiunto con Specialty Coffee Association (SCA), l’associazione che rappresenta migliaia di professionisti del caffè, dai produttori ai baristi di tutto il mondo, si svolgeranno durante i cinque giorni della manifestazione gli appuntamenti top del segmento: i Campionati SCA 2021 – World Barista Championship, World Brewers Cup e World Cup Tasters Championship.

L’accordo con SCA prevede inoltre che saranno tre le edizioni dei campionati ad HostMilano: nel 2021, 2023, 2025.

Ad organizzare poi altri appuntamenti ci penserà ALTOGA, Associazione Nazionale Torrefattori e Importatori di Caffè e Grossisti Alimentari, che animerà l’area Caffè Bar con il VII° Gran Premio della caffetteria Italiana, il II° Campionato Mondiale di Latte Art Grading e le degustazioni di Coffee addition – the itineray event e coffee tasting corner.

Le “scoperte” continuano sul fronte della Ristorazione, dove FIPE – Federazione Italiana Pubblici Esercizi presenterà Ristorazione 4.0, un Osservatorio privilegiato sull’innovazione digitale nel comparto che si dividerà la scena con i seminari realizzati a cura di FCSI- Foodservice Consultants Society International sul futuro dell’Hospitality.

Tutti gli aggiornamenti su: www.host.fieramilano.it @HostMilano, #Host2021

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Menu